Truffe

Cosa sono le truffe ?


Nell’ordinamento giuridico italiano la truffa è un reato previsto dall’art. 640 del codice penale ed è un esempio di reato a forma vincolata. È definita come attività ingannatoria capace di indurre la parte offesa in errore attraverso artifici e raggiri per indurla a effettuare atti di disposizione patrimoniale che la danneggiano e favoriscono il truffatore o altri soggetti, procurando per questi ultimi un profitto corrispondente al danno inferto alla vittima.

“Chiunque, con artifizi o raggiri, inducendo taluno in errore, procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno, è punito con la reclusione da sei mesi a tre anni e con la multa da cinquantuno euro a milletrentadue euro. La pena è della reclusione da uno a cinque anni e della multa da trecentonove euro a millecinquecentoquarantanove euro” (Fonte Wikipedia)

L’ordinamento giuridico italiano punisce i truffatori con pene decisamente blande rispetto al danno che un truffatore puo’  provocare ad un povero cittadino che viene ingannato. Per questo motivo l’unico vero modo per salvarsi dalle truffe è l’informazione e la prevenzione. Infatti i truffatori, per mettere a segno i loro colpi, contano principalmente sull’effetto sorpresa.

Come molti sapranno, la maggior parte delle truffe tradizionali vengono organizzate soprattutto a danno di persone che vivono da sole, anziani e a persone che non sono capaci di intendere e di volere. Mentre le truffe informatiche non fanno discriminazioni: cercano di colpire chiunque abbia un computer, un tablet o uno smartphone. Strumenti che al giorno d’oggi sono presenti ormai in tutte le famiglie.

In questo blog verranno esaminate le truffe che hanno l’obiettivo di rubare del denaro in modo fraudolente vendendo beni e servizi inesistenti oppure quelle dove i truffatori cercano di raccogliere dati sensibili degli utenti senza il loro consenso.

L’unico modo per difendersi dalle truffe è la prevenzione e l’informazione.


Scrivi un commento

Specify Facebook App ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for Facebook Login to work

Specify LinkedIn Client ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for LinkedIn Login to work

Specify GooglePlus Client ID and Secret in Super Socializer > Social Login section in admin panel for GooglePlus Login to work